Archivi categoria: Vie & Piazze

Piazza della Transalpina

Slovenia

 

La piazza della Transalpina prende il suo nome dalla linea ferroviaria di cui fa parte la stazione. Questo tratto venne inaugurato dall’arciduca Francesco Ferdinando nel 1906 e collega Trieste con Jesenice per poi addentrarsi nell’Europa Centrale.Il nome dato alla piazza dalla sola parte italiana non trova però consenso nella parte slovena, dove era stato suggerito il nome di piazza dell’Europa Unita come denominazione più appropriata.In tempi moderni l’intera
piazza appare ristrutturata in modo da formare un unico spazio pubblico dove è permessa la libera circolazione dei pedoni. In luogo della parte centrale del muro che divideva la piazza c’è un mosaico circolare e il confine di stato – rimossa la barriera fisica – è ora indicato da una linea di mattonelle di pietra.Per la sua simbolicità, l’area viene sovente utilizzata per l’organizzazione di manifestazioni ed eventi di respiro internazionale.La stazione con il capolinea delle tranvie di Gorizia. Fra il 1909 e il 1935 l’area di fronte al fabbricato viaggiatori di stazione ospitò il capolinea settentrionale della rete tranviaria di Gorizia.In seguito al trattato di Parigi la piazza venne divisa tra Italia e Repubblica Socialista Federale di Jugoslavia, dal 1991 è divisa tra Italia e Slovenia. Fino al 22 dicembre 2007 la libera circolazione era possibile solo all’interno della piazza; con l’ingresso della Slovenia nell’area di sicurezza definita dagli accordi di Schengen, il confine è stato eliminato del tutto. Fino al 22 dicembre 2007, infatti, per accedere legalmente al territorio sloveno o a quello italiano era necessario esibire i documenti ai valichi di frontiera, dove erano presenti e attivi i presidi della pubblica sicurezza italiana e della
policija slovena. A partire dal 2006, tuttavia, la polizia slovena effettuava il servizio regolare solo presso i valichi internazionali di I categoria (Casa Rossa e Sant’Andrea) mentre in quelli secondari (Salcano, San Pietro e Merna) la presenza era solo saltuaria. (FONTE:Wikipedia.org)