Da Socerb a Malj Kras

 

Per intraprendere questa semplice passeggiata basta prendere la strada che porta al Castello di S. Servolo , arrivati sull’ altopiano bisogna posteggiare proprio davanti a questo cartello e prendere il sentiero a destra.

 

 

Proseguire per circa 300 mt e poi prendere il sentiero che va a sinistra e si addentra nel bosco

 

continuare cosi’ fino ad arrivare sul ciglio del monte ( da cui si gode un bel panorama )

 

a questo punto proseguite verso destra fino a scorgere le rovine di una casa e siete dunque arrivati.

 

 

Altre Foto

Črnkalski Grad

 

 

Il castello sul ciglione roccioso sovrastante l’attuale paese, di origine baronale, fu fatto erigere proprio dal Margravio d’Istria, Urlico I della casa Weimar – Orlamünde, nell’XI secolo, a difesa della regione, essendo a cavallo dell’importante strada che dalla valle del Risano portava all’altipiano carsico, e per secoli svolse il suo ruolo di roccaforte (FONTE:wikipedia)

Grotta di Divača

 

 

Divaška jama (la grotta di Divača) è situata non lontano dalla strada Divača – Lokev e a circa un chilometro da Divača. Fu scoperta nel 1884 da Gregor Žiberna, e già tre anni dopo fu sistemata per visite turistiche.Divaška jama (la grotta di Divača) e situata non lontano dalla strada Divača – Lokev e a circa un chilometro da Divača. Fu scoperta nel 1884 da Gregor Žiberna, e gia tre anni dopo fu sistemata per visite turistiche. La visita della grotta e interessante poiche la grotta, insieme ad una moltitudine di doline e abissi nei dintorni di Divača, fa parte di un sistema di grotte una volta attivo e creato in questa zona dal fiume Reka, che oggi si inabissa nelle famose Grotte di Škocjan, poco distanti da quella di Divača.Attraverso la lunga storia geologica, quasi su tutto il tratto della galleria si e depositata una grande quantita di concrezione, che con interessanti formazioni adorna il suo interno.Nella grotta hanno trovato il loro posto numerosi specie troglofili e altre forme di vita. Gia nel passato la grotta di Divača fu visitata da personaggi famosi. Tra questi vanno ricordati il principe ereditario Rodolfo, del quale la grotta per un tempo porto il nome, ed il famoso psicoanalista Sigmund Freud.Il percorso e attrezzato e illuminato ed e un percorso adatto a tutti. La lunghezza del percorso e di circa 500 metri.La visita guidata dura circa un’ora.La temperatura nella gotta e 11°c.Accesso alla grotta: seguiamo I carteli lungo la strada Divača – Lokev. Possono visitare la grotta anche coloro che arrivano a Divača col treno. Dalla stazione ferroviaria raggiungiamo la grotta seguendo il sentiero didattico Risnik, che attraversa il bosco carsico e passa accanto a grandi doline da crollo. Tale gita dura circa mezza giornata. ( FONTE:www.divaska-jama.info)